Massaggio linfodrenante sclerosi multipla

Il drenaggio linfatico non cura la SM, ma riduce l’edema favorendo la mobilità!

Piedi e caviglie gonfie sono comuni nella SM e sono causati da un accumulo di liquido linfatico (linfedema). Sono considerati un sintomo secondario della malattia, perché si sviluppano più spesso a causa della mancanza di mobilità invece di insorgere come risultato diretto della demielinizzazione.

Come succede?

Il fluido linfatico fornisce nutrienti e altre sostanze da e verso gli organi del corpo. Normalmente, le contrazioni dei muscoli attivi delle gambe spostano questo fluido lungo i canali linfatici, spingendolo verso l'alto, verso la cavità corporea.

Quando il corpo diventa meno mobile, come può accadere con la SM, l'azione impastatrice non si verifica, il fluido fuoriesce dai canali e si accumula per gravità negli arti inferiori.

Perché è importante eliminare i liquidi in eccesso per chi soffre di SM?

Eliminare il liquido in eccesso è importante, poiché possono svilupparsi complicazioni quando la condizione non viene trattata: i canali tissutali aumentano di dimensioni e numero, esiste meno ossigeno nel sistema di trasporto, la guarigione delle ferite può essere ostacolata e un ambiente favorevole ai batteri potrebbe portare all'infiammazione dei vasi linfatici.

Hai delle domande?

Prenota ora 1 seduta!


Cos’è il massaggio linfodrenante

Il massaggio linfatico è una tecnica di massaggio ideata negli anni ‘30 da Emil ed Estrid Vodder, per stimolare il flusso della linfa. È usato per scopi medici o cosmetici.

Questo metodo si basa su movimenti lenti e dolci, eseguiti in direzione della circolazione linfatica con variazioni di pressione.

È una tecnica di massaggio che agisce quindi sui vasi linfatici per eliminare gli edemi, rimuovere le sostanze di rifiuto e le tossine dai tessuti corporei.

Benefici del massaggio linfodrenante

  • Migliora la circolazione sanguigna e linfatica.
  • Promuove la rigenerazione dei tessuti.
  • Riduce il rischio di infezione (azione pulente).
  • Disintossica il corpo.
  • Combatte lo stress (effetto rilassante e sedativo).

Non è indicato a coloro che hanno problemi di:

  • Pressione alta
  • Infezioni in atto
  • Asma
  • Problemi al cuore
  • Stati febbrili
  • Neoplasie non stabilizzate

Durata e frequenza dei massaggi linfodrenanti

Il massaggio linfodrenante va eseguito necessariamente su un massimo di due regioni corporee a seduta, per non sovraccaricare il sistema linfatico. Ha una durata totale di 1 ora e 15 minuti circa. Per ottenere dei buoni risultati occorrono dagli 8 ai 10 massaggi. Già dai primi si avvertiranno benefici nelle zone trattate e saranno visibilmente più sgonfie.

Costi

Il costo di una seduta di linfodrenaggio varia in base alla zona ed all’esigenza del paziente. Il prezzo base parte da 30 euro. Con l’acquisto di un pacchetto verrà poi applicato uno sconto.

Servizi dedicati

Clienti che hanno già provato il mio servizio


Ora che sai a chi affidarti richiedi ora un appuntamento

Prenota un trattamento

Prodotti

Estetica Cruciani

Online

Ciao, se hai qualche domanda sono qui per aiutarti.🙂

Siamo felici di averti di nuovo, sono qui per aiutarti.🙂👍

1